pêchepêche

La pesca

Pescare nelle Alpes de Haute Provence, significa avere a disposizione 1500 km di fiumi in prima categoria, 500 km di fiumi in seconda categoria, grandi bacini creati con dighe per una superficie complessiva di 6214 ha, 32 laghi di montagna (prima categoria) situati a oltre 1800 m di altitudine, 8 grandi stagni.

Fiumi generosi, torrenti a carattere impetuoso che ti invitano a scoprire territori eccezionali.

La pesca nel fiume Ubaye

Il Verdon e l’Ubaye

Il Verdon e l’Ubaye, sono popolati da magnifici salmonidi. I laghi e i bacini idrici, sono grandi aree di libertà e permettono di praticare diverse attività ludiche: pesca al colpo, pesca di pesci carnivori.

La pesca di pesci carnivori in barca conosce un grande successo grazie al moltiplicarsi delle tecniche di pesca: alla traina, in verticale, a drop shots… il loro punto in comune è di riunire il piacere della navigazione a nuove sensazioni.

La pesca nel fiume

I laghi di montagna

I laghi di montagna situati a oltre 1800 m di altitudine, ricompensano il pescatore/escursionista che sarà immerso lungo i sentieri panoramici, in luoghi incantevoli dall’eccezionale potere alieutico.

Pesca nei laghi di montagna

Destinazione Alpes de Haute Provence

La pesca al colpo

La pesca al colpoIdeale da praticare in famiglia quanto arriva la bella stagione. Vieni a sfidare l’alborella sulle magnifiche spiagge dei nostri laghi di diga.

Questa tecnica richiede una canna da tre a cinque m di lunghezza, filo, galleggiante, ami, piombi e alcuni vermi

La pesca dei pesci carnivoriLa pesca dei pesci carnivori

Meno numerosi dei pesci bianchi, i pesci carnivori offrono sempre belle sensazioni. Per catturarli ti occorre una canna per lanciare lontano (tra 1,80 m e 2 m), un mulinello e treccia.

Il pescatore sceglierà un’esca artificiale adatta a questa tecnica e completerà la sua collezione a mano a mano. Le imitazioni di pesciolini sono per esempio apprezzate dai lucci e dai pesci persici.

La pesca alla trota

La pesca alla trotaÈ importante conoscere bene il tipo di vita di dama trota. D’estate mangia molti insetti e soprattutto quelli che hanno la sfortuna di cadere nell’acqua. Si tratta spesso di cavallette o di formiche.

Esistono varie tecniche che permettono di pescarla. Il pescatore le sceglie in funzione di ciò che gli piace: pesca al tocco, con la mosca, con l’esca artificiale…

Permesso di pesca

Il permesso è obbligatorio per poter praticare. Si trova facilmente su internet: www.cartedepeche.fr o sul posto, presso alcuni negozi partecipanti, la cui lista è disponibile sul sito internet della Fédération de Pêche 04 (Federazione di pesca): alla pagina « Où pêcher » (Dove pescare)

carte de pêcheFédération Départementale des Associations Agréées pour la Pêche et la Protection du Milieu Aquatique (FDAAPPMA)

 

Cerca gli operatori adatti

o  
48 risultati
Per vedere i dettagli del foglio, si prega di filtrare i risultati della ricerca o utilizzare la mappa.

 

 

Pin It on Pinterest