La lavanda

Una delle caratteristiche dell’Alta Provenza è quella di coltivare la lavanda di qualità. La « vera » chiamata anche « fine » che cresceva un tempo allo stato selvaggio, e che è ora raccolta, beneficia dal 1981 di un marchio AOC: «olio essenziale di lavanda di Alta Provenza ». Nel paese Esiste una grande diversità […]

Le strade turistiche

Route Napoléon Scoprite le Alpi di Alta Provenza attraverso queste strade: dalla più emblematica, la Route Napoléon (strada Napoleone) che l’imperatore al suo ritorno dall’isola d’Elba percorse passando da Castellane, Barrême, Digne-les-Bains, Malijai e Sisteron, www.route-napoleon.com (en francese) Strada della lavanda alla più profumata la strada della lavanda che permette di scoprire le virtù della pianta […]

Alpi – Mercantour

« È una storia di torrenti, di boschi, di pascoli e di tutto ciò che ne deriva, cioè di segherie, di allevamento, di stalle, di artigianto del formaggio, di lunghe serate d’inverno, di uomini che parlano lentamente, di aquile, di marmotte, di camosci […]. Ecco la storia che la montagna vi racconta. » (Jean Giono) […]

L’Alta Provenza Luberon

Alta Provenza Luberon, lo sguardo vaga dalle Alpi al Mediterraneo. Ed incrocia i borghi millenari come Forcalquier, Digne-les-Bains, Manosque o Sisteron dai conci lavorati dal sole, incastonati in mezzo alle onde create dai campi di grano o di lavanda, e ai mille arbusti profumati di macchia mediterranea che creano a loro volta, macchie di colore […]

Il Verdon

Sorge l’alba sulla fantastica breccia delle Gole del Verdon, in fondo alla quale serpeggia il fiume dalle acque di smeraldo, mentre dal cielo planano leggeri i grifoni. Borghi caratteristici come Riez-la-Romaine, Moustiers-Sainte-Marie, Castellane, Entrevaux o ancora Annot appaiono tra le colline di querce, i costoni e i frutteti. Cinque laghi artificiali fungono da specchio a […]

UNESCO Géoparc de Haute-Provence

El UNESCO Géoparc de Haute-Provence Luogo di transizione tra le Alpi e la Provenza, el UNESCO Géoparc de Haute-Provence, el più grand in Europa, è caratterizzata da una varietà di paesaggi eccezionali dove si affiancano il tempo dell’uomo e quello della Terra su ben 2300 km e su 59 comuni. El UNESCO Géoparc de Haute-Provence […]

I musei

I posti delle Alpi di Alta Provenza offrono un approccio particolarmente ludico rispetto alla storia della terra, dell’universo, delle stelle, dell’evoluzione antropologica e della Preistoria sino ai nostri giorni. Così, in un contesto perfettamente integrato nel paesaggio e strettamente connesso alla vita locale, case caratteristiche, musei, ecomusei e altri luoghi di cultura sono degli autentici […]

Rigenerarsi

Rigenerarsi, un soggiorno alle terme, il fascino antiquato di questa moda dell’inizio del secolo scorso è divenuto di grande modernità. Due delle tre stazioni termali della regione Provenza Alpi Costa Azzurra si trovano nelle Alpi di Alta Provenza, a Digne-les-Bains e a Gréoux-les-Bains. Queste terme non hanno più bisogno di dimostrare la loro efficacia terapeutica. […]

Personaggi celebri

Jean Giono, il viaggiatore immobile Nato a Manosque il 30 marzo 1895, Jean Giono era uno scrittore dai toni umanistici e rivoluzionari, particolarmente caro alla Alta Provenza. La sua opera è molto variegata, alcuni dei suoi romanzi sono diventati dei grandi classici della letteratura francese del XXsecolo: « Collina (Colline) », « Risveglio (Regain) », […]

Parchi e giardini

Intorno a Salagon dove si trova il Conservatorio etnobotanico di Alta Provenza che riunisce quattro giardini tematici, l’Alta Provenza dispone di vari siti di notevole interesse: L’Abbaye de Valsaintes abbazia cistercense di Provenza, dove cresce riparato uno splendido roseto a fianco di un giardino divenuto un «santuario naturale», La Thomassine a Manosque, con il suo […]